HUPAC acquisisce la gestione del terminal Novara CIM 12/10/21

<Retour à la liste

Source: https://www-corrieretrasporto-it.cdn.ampproject.org/c/s/www.corrieretrasporto.it/hupac-cim-novara/?amp

 

HUPAC acquisisce la gestione del terminal Novara CIM

Attraverso la partecipata Combiconnect, HUPAC gestirà sia il terminal Novara CIM Ovest che la gestione terminalistica.

hupac cim novara

HUPAC ha rilevato la gestione del terminal di Novara CIM. A farlo sapere è la stessa società, che ha annunciato, a partire dal prossimo 18 ottobre, l’affidamento della gestione alla società partecipata all’80% dal gruppo, Combiconnect.

L’accordo fra Combiconnect, Eurogateway e CIM

L’accordo, in realtà siglato già lo scorso 15 settembre fra la stessa Combiconnect e Eurogateway, prevede la cessione del ramo d’azienda relativo al terminal Novara CIM Ovest. Inoltre, CIM spa ha assegnato la gestione terminalistica alla stessa società.

«Il nostro obiettivo è sviluppare ulteriormente questo terminal strategico per il trasferimento del traffico transalpino. Oggi Novara CIM gestisce oltre 60 coppie di treni settimanali, in maggioranza dell’operatore HUPAC Intermodal, su un impianto di 150.000 m2 dotato di sette binari di carico e scarico – ha spiegato Piero Solcà, direttore Terminal e Infrastrutture del Gruppo Hupac – I piani di investimento sono già nel cassetto e prevedono l’allungamento dei binari dagli attuali 600 metri allo standard europeo di 740 metri, nuovi binari di entrata/uscita, gru a portale e un sofisticato sistema OCR per la lettura automatica dei dati dei treni e delle unità di carico».

I trentasette collaboratori che sono attualmente impiegati sul terminal saranno comunque assunti dalla Combiconnect, assicurando loro la continuità del contratto. Nel frattempo, per dare seguito alle promesse fatte, Combiconnect ha già provveduto a ordinare due nuove gru e tre trattori che saranno disponibili già a partire dal prossimo 18 ottobre.

Non ti chiediamo niente in cambio e facciamo con scrupolo il nostro lavoro

Ogni giorno, migliaia di lettori visitano Corriere del Trasporto per leggere le notizie più importanti sul mondo del trasporto e della logistica. Ci impegniamo a fondo per fornire un servizio serio, puntuale e preciso. Per questo articolo, in particolare, abbiamo attinto informazioni da questo sito.
La fotografia, invece, è stata prelevata - senza volontà di infrangere alcun copyright - da questo sito.
Qualora avessimo commesso un errore, ti invitiamo a scrivere a redazione@corrieretrasporto.it. Verificheremo il caso e, se necessario, provvederemo alla modifica.

Haut